Vino di montagna

Rosso esclusivo del Lazio

Premiato a Parigi e Bruxelles

Apprezzato da sempre

L'Azienda

La Colline di Affile opera dal 2003 per il recupero della coltivazione del Cesanese di Affile, vitigno autoctono a bacca rossa tra i più antichi e rinomati del Lazio.

Il Cesanese di Affile, conosciuto sin dai tempi dell’antica Roma, nel corso dei secoli è stato fonte di ispirazione per viaggiatori, scrittori e poeti, fino ad ottenere negli anni ‘30 del novecento importanti riconoscimenti e medaglie d’oro a Parigi, Bruxelles, Roma e Milano.

 

Contattaci 0039 339 2176749

Dopo un periodo di silenzio durato mezzo secolo, nel 2004 la Colline di Affile ha riportato alla luce questo antico vitigno, producendo la prima etichetta di “Cesanese di Affile Doc”, una prima assoluta dall'istituzione della DOC avvenuta nel lontano 1973. Da allora tanta strada è stata fatta. Il Cesanese di Affile ha finalmente ritrovato la sua identità e sperimentato nuovi percorsi verso la qualità e l’eccellenza. Oggi la società conta più di 60 soci, tra produttori, esperti di vino, amanti del territorio ed è parte attiva di una vasta rete di attori impegnati nella valorizzazione del territorio e del suo patrimonio fatto di prodotti, comunità di persone, storia e bellezze naturali.

I Cesanese di Affile della Colline di Affile sono prodotti con 100% uve Cesanese di Affile. Qualità, tradizione e innovazione a servizio del territorio.

Una tradizione antica, con secoli di storia, gesti sapienti e consapevoli, un ambiente naturale rimasto immutato per secoli. Tutto ciò è racchiuso nel "Cesanese di Affile", un vino prezioso, che la tradizione popolare fa risalire ai tempi della Roma Antica, quando i coloni romani, sedotti dall'ottimo clima, si dedicarono ad un'intensa opera di disboscamento per fare spazio a splendidi vigneti, (cesae: luoghi dagli alberi tagliati, da cui il nome del vitigno).

Un vino che, come racconta la tradizione, deliziò per secoli il palato di Papi e Imperatori e al quale furono riconosciute qualità medicamentose e addirittura soprannaturali. Un prodotto della terra che accompagnò il lento ritmo del lavoro dei campi e fu oggetto di gelosa cura da parte del popolo di Affile che stabilì negli statuti municipali "pene severissime a chiunque avesse avuto l'ardire di recare danno alle vigne" Un vino la cui notorietà ha trovato eco lungo i secoli, fino a conquistare negli anni trenta del Novecento i templi della cultura enologica, ottenendo riconoscimenti e medaglie a Parigi, Bruxelles, Roma e Milano. Segni tangibili di un legame antico, quasi eterno, testimoniato persino dallo stemma del paese: un tralcio di vite dai grappoli neri con un aspide attorcigliato al tronco.

Oggi questo vino - grazie alla Colline di Affile, la prima azienda a commercializzarlo – ha ritrovato il suo antico splendore affermandosi sempre più tra gli esperti del settore e tra tutti coloro che amano l'eccellenza e le cose fatte con passione

Tradizione e innovazione


La produzione della Colline di Affile è di circa 10.000 bottiglie l’anno con uve provenienti dal vigneto di 3 ettari interamente gestito dall’azienda.

I vigneti  sono collocati sopra i 450 metri di altitudine. Le peculiarità del vitigno di origine, l’eccezionale terroir, che solo in questi luoghi trova la sua massima espressione, le rese per ettaro molto basse e l’attenta cura della qualità sia nel vigneto che in cantina, contribuiscono a creare vini in grado di esprimere caratteristiche speciali, pressoché uniche.

Salvaguardare le tradizioni valorizzandole con le innovative scoperte della moderna enologia: è questo l'obiettivo aziendale per portare nel bicchiere di esperti, amatori e curiosi un vino dalla fama antica ma che pochi hanno avuto il piacere di degustare.

  • Vitigno autoctono tra i più antichi e prestigiosi del Lazio
  • Vigneti collocati sopra i 450 metri SLM
  • Clima montano, fresco e ventilato
  • Terreni calcareo-argillosi e ricchi di mineralità
  • Vendemmia tardiva
  • Selezione delle uve e rese per ettaro calibrate per ottenere la massima qualità
  • Controllo della qualità nei processi di lavorazione e maturazione
Logo

Logo

Il logo dell'azienda riprende il simbolo di Affile. Un aspide che si arrampica su un tralcio

Unicum

VIno rosso del lazio

Il Cesanese di Affile rappresenta un unicum da scoprire

vigneto

Vigneto

Coltivazione a sperone

Terreno

Terreno

Terreno montano e argilloso

Get in Touch!

Telephone: +39 339 2126749 
Email: info@colinediaffile.it
Website: www.collinediaffile.it

Via Luigi Ciuffa 6, 00021, Affile, Romal, Italy

Dove siamo

La piccola doc di Affile si trova nella Provincia di Roma, in un'area di montagna delimitata dai monti Ernici e dai monti Simbruini. E' collocata nel comprensorio della Valle dell'Aniene, famosa per le sue bellezze naturali e artistiche, tra cui il Parco Regionale dei Monti Simbruini, i Monasteri Benedettini di Subiaco, i piccoli borghi medievali lungo il corso del fiume Aniene, le antiche ville degli Imperatori romani.

 

Seguici su FB

I nostri vigneti